Parco Naturale Monte Fenera

Parco Naturale Monte Fenera, Borgosesia - opiniones y fotos

Parco Naturale Monte Fenera
4.5
Parques • Rutas para senderismo

4.5
20 opiniones
Excelente
6
Muy bueno
13
Promedio
1
Mala
0
Horrible
0

Giovanni_861967
Arluno, Italia1.285 aportes
ago. de 2020
Alla ricerca di un posto adatto ad una gita in giornata che non fosse tra i soliti inflazionati itinerari comasco/lecchesi, abbiamo sconfinato in Piemonte e questo poco noto parco naturale è stato una rivelazione.
Lasciando l'auto all'inizio dell'abitato di Borgosesia (SP 75 venendo da Milano), abbiamo percorso qualche centinaio di metri su una ripida strada asfaltata, per poi immergerci gradualmente nel fitto bosco di latifoglie che ricopre le ampie parti non rocciose delle pendici del Monte Fenéra.
Restando sempre sul sentiero 769 (ottimamente segnalato), in un paio d'ore abbiamo raggiunto la vetta, posta a circa 900 m, dalla quale nelle giornate limpide si gode di una vista spettacolare sul Monte Rosa da una parte e sulla pianura padana dal lato opposto. Purtroppo era molto nuvoloso e oltre una certa distanza non si riusciva a distinguere più niente, però a me è parso di riconoscere addirittura l'inconfondibile skyline di Milano.
Forse anche a causa del meteo incerto (durante il viaggio ha piovuto), nell'intero percorso e sulla cima non abbiamo trovato nessuno. Soltanto quando scendevamo abbiamo incrociato una giovane coppia in salita.
L'aspetto certamente più caratteristico di questo parco sono le numerose grotte carsiche, molte delle quali raggiungibili tramite brevissime deviazioni dal sentiero che conduce alla vetta, anch'esse ben segnalate.
Forse il solo elemento negativo è il clima, talmente afoso da essere quasi soffocante, probabilmente imputabile alla micidiale combinazione tra quota bassa e bosco di latifoglie.
Nel complesso è stata una gran bella escursione, tecnicamente non difficile ma inadatta a famiglie con bambini: all'interno dello stesso parco ci sono comunque molti altri sentieri decisamente più agevoli.
Escrita el 17 de agosto de 2020
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

S79Luca
Borgomanero, Italia478 aportes
mar. de 2020 • Amigos
Bel parco naturale dove potersi immergere completamente nella natura.
Diversi percorsi per tutti i gusti, più o meno lunghi o difficili, ideali per soddisfare chiunque.
Noi abbiamo provato il n. 1, 11 km tra vigne, boschi e bei panorami sulle nostre zone.
Mi ha colpito molto la pulizia e la segnalazione sempre puntuale dei sentieri; anche se può sembrare una cosa scontata, chi va in montagna sa che non lo è.
Escrita el 1 de marzo de 2020
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

buxino
Turín, Italia2.442 aportes
oct. de 2019
Trovo la zona interessante in ogni stagione dell'anno, ci sono molte escursioni da poter fare, natura.
Escrita el 5 de noviembre de 2019
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

Marta S
20 aportes
may. de 2018 • Familia
se vuoi staccare, immergerti nella natura e nel silenzio...ci sono molti percorsi. lo consiglio anche con i bimbi
Escrita el 28 de noviembre de 2018
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

Serafino C
Samarate, Italia250 aportes
jul. de 2018 • Pareja
Giovedì 26 luglio con la moglie ho deciso di raggiungere la croce sul monte Fenera partendo da Grignasco. Ho scaricato da internet il percorso di trekking e..... via! Arrivati sul posto abbiamo dovuto chiedere informazioni su dove si doveva prendere il sentiero perché dalla chiesa di Santa Maria delle Grazie partivano 4 strade e la segnaletica non c'era. Una volta imboccato il sentiero 772 abbiamo cominciato a salire ma dopo mezz'ora, tutti sfregiata dai rovi abbiamo desistito e siamo ridiscesi: altro che comodo sentiero percorribile regolarmente! Molto probabilmente il Cai si è dimenticato di pulirlo e lì ci passano ora solo i cinghiali!!!! Va beh, abbiamo ripreso la macchina e siamo saliti alla Colma da Valduggia, poi abbiamo finalmente trovato un comodo sentiero che ci ha portato fino in vetta: che pace e che vista mozzafiato sulla pianura e sulle montagne circostanti. Poi c'è venuta la brillante idea di andare a vedere i "Taragn " meglio conservati, espressione della vita contadina del posto.il sito internet diceva di recarsi a Sorzano e la base dell'escursione si trova a Valduggia. Qui incomincia di nuovo la caccia al tesoro....Sforzano non é segnalato da nessuna parte. Per fortuna on un bar abbiamo trovato dei villici anziani che ci hanno dato le indicazioni del caso. Ma che fatica fare una scampagnata!
Escrita el 28 de julio de 2018
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

Maurizio F
Borgosesia, Italia43 aportes
oct. de 2017 • Amigos
Ci andavo già da ragazzino...ad esplorare le grotte...poi un incidente ad un mio amico mi ha bloccato
Escrita el 21 de junio de 2018
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

Alessandro183
Cameri, Italia201 aportes
jun. de 2018 • Pareja
Trekking al monte fenera, possibilità di salire in cima seguendo diversi percorsi tutti sufficientemente segnalati, in cima la vista è magica: si intravede tutta la catena montuosa, e la zona sottostante, veramente bello. Peccato che per la giornata scelta prevaleva l umidità e temporali!
Escrita el 4 de junio de 2018
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

GiorgioFromTorino
Turín, Italia213 aportes
may. de 2018 • Solitario
Dense woods and bright sightseeings. Take a tour by car (were allowed) or by foot, discovering this brave areas.
Escrita el 15 de mayo de 2018
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

GinnyLombardia
Legnano, Italia977 aportes
dic. de 2017 • Pareja
Ci siamo stati due volte di recente, per due diversi itinerari che si snodano nella vasta area del Parco. La prima volta siamo saliti da Valduggia e abbiamo percorso il "sentiero dei taragn", che sono antichi fabbricati rurali tipici di quest’area, con il tetto ricoperto di steli di segale. La seconda volta da Isella di Grignasco, abbiamo fatto una bella escursione ad anello passando per il Monte Calvario o Motto Tre Croci. Il Parco offre la possibilità di compiere vari percorsi all'interno dei boschi, di arrivare a diversi punti panoramici con vista su Monte Rosa e monti della Valsesia e Valsessera, di camminare nella natura per pochi o tanti chilometri a seconda delle preferenze. Meglio documentarsi prima perchè i sentieri sono segnalati ma alcuni bivi possono dar adito a dubbi.
Escrita el 5 de febrero de 2018
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

Massimo M
Boffalora sopra Ticino, Italia26 aportes
ago. de 2017 • Familia
Oggi abbiamo deciso di provare a fare la prima gita con la nostra piccola Gemma, che ha solo un mese e 10 giorni. Dopo aver valutato attentamente le altre recensioni su questa località, abbiamo deciso di provare ad avventurarci. Abbiamo preso tutto l'occorrente per poterla nutrire, cambiare e ovviamente coprire in caso di cambiamenti climatici. Abbiamo lasciato la macchina presso la frazione Colma di Valduggia. Non è stato facilissimo trovare un luogo tranquillo in quanto non vi sono parcheggi nel vero senso della parola ma solo delle piccole rientranze lungo la strada o vicino a delle case. Quindi consiglio a tutti di non stare a girare troppo ma di mettere la macchina nel primo posto disponibile senza dannarsi. Abbiamo preso zaini, la macchina fotografica e il marsupio con la bambina al suo interno. Ci siamo quindi messi in cammino in maniera molto tranquilla e ci siamo immersi nei boschi di faggi e castagni. Ci sono anche delle zone d'ombra quindi il tragitto è veramente molto confortevole e adatto a tutti. Dato che la strada è molto ampia alcune persone addirittura hanno affrontato il percorso in bicicletta ovviamente mountain-bike. In circa un'ora si arriva in cima dove lo spettacolo è veramente impagabile in quanto c'è una visione a 360° su tutta la zona. Inoltre vi sono numerosi tavoli in legno per poter fare una sosta e mangiare qualcosa e riposarsi. Esperienza davvero molto bella e piacevole in quanto siamo riusciti a conciliare la bella passeggiata con i bisogni della nostra piccolina. Per chi volesse avventurarsi in altre zone ricordo che vi sono numerosi altri sentieri e anche delle grotte naturali che però possono essere visitate solo previa autorizzazione e con degli speleologi.
Escrita el 20 de agosto de 2017
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

Mostrando resultados de 1 a 10 de 20
¿Falta algo o hay algo incorrecto?
Sugiere ediciones para mejorar lo que mostramos.
Mejorar este perfil